LINEA 2: Incentivi per la riqualificazione e il recupero del patrimonio edilizio, il rinnovo e l’ammodernamento dei locali e delle installazioni

  1. Home
  2. Piano comunale di incentivazione alle attività commerciali
  3. LINEA 2: Incentivi per la riqualificazione e il recupero del patrimonio edilizio, il rinnovo e l’ammodernamento dei locali e delle installazioni

FINO A 15.000€
PER SINGOLA IMPRESA

Per promuovere la riqualificazione delle attività commerciali esistenti, degli spazi pubblici del centro e dell’asse urbano di via Roma
Aree individuate: CS1 – CS2 – CS3

Scarica il Bando 2
Scarica Modello di domanda Bando 2
Scarica Erogazione contributo Bando 2

PROROGATO FINO AL 31 DICEMBRE 2019

INTERVENTI AMMISSIBILI: interventi realizzati dal 1 Gennaio 2019

Rifacimento vetrine ed adeguamento delle insegne, dehors;
Adeguamento degli spazi, ampliamento, abbattimento barriere architettoniche;
Acquisto di nuovi impianti / attrezzature e/o sostituzione degli arredi;
Installazione nuovi impianti di videosorveglianza e videoprotezione;
Interventi di efficientamento energetico;

Contributo massimo pari a € 15.000,00: 70% della spesa ammessa.

Il contributo può essere incrementato del 10% nel caso la nuova attività è caratterizzata dalla rilevanza della presenza femminile e/o giovanile;

SOGGETTI BENEFICIARI: Destinato a piccole e medie imprese attive entro il 30 Aprile 2019

COMMERCIO AL DETTAGLIO (ESCLUSO QUELLO DI AUTOVEICOLI E MOTOCICLI);
ATTIVITÀ DEI SERVIZI DI RISTORAZIONE E SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE;
ATTIVITA’ ARTIGIANALI E DI SERVIZIO CON VENDITA AL PUBBLICO DI PROPRI PRODOTTI;
ATTIVITA’ DI SERVIZI ALLA PERSONA.

CRITERI DI VALUTAZIONE:

Qualità degli interventi di riqualificazioneda 0 a 70
Miglioramento dell’attività promozionale e commercialeda 0 a 30

A parità di punteggio, priorità alle attività insediate in area CS1, poi CS2, infine CS3

TEMPI:

Settembre – 31 Dicembre 2019: raccolta domande
Gennaio 2020: aggiudicazione

I contributi non sono cumulabili con quelli del BANDO 1

BANDO 1-2

VINCOLI:

non cessare l’attività o trasferire la sede operativa dell’attività o sospendere l’attività per 2 anni dalla data di concessione del contributo;

non installare per i 2 anni successivi alla concessione del contributo, nei locali sede dell’attività apparecchi con video giochi e/o slot machine;

effettuare aperture anche in giorni festivi o orari serali qualora vi siano manifestazioni nel centro storico.

TEMPI DI REALIZZAZIONE INTERVENTI:

entro 10 mesi dalla pubblicazione della graduatoria dei soggetti ritenuti idonei a contributo

I contributi previsti NON SONO CUMULABILI, per le stesse spese, con nessun altro contributo e/o agevolazione pubblica.

CRITERI GENERALI DI ESCLUSIONE

morosità relativa a tributi o tasse e contenziosi in corso con l’Amministrazione del Comune di Soliera,
al momento della presentazione dell’istanza;

attività di scommesse e gioco – NON SLOT FREE

Attività di commercio al dettaglio di armi, munizioni e articoli militari

Attività di commercio al dettaglio di articoli per adulti – SEXY SHOP

Attività di commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Menu